menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore alpinista del Carega, era stato liberato con microcariche

Non ce l'ha fatta Nicola Tassoni, 52 anni di Bologna, l'alpinista rimasto schiacciato tra due massi, mentre scalava la guglia "Il Milite", sul Carega, nel Vicentino

Non ce l'ha fatta Nicola Tassoni, 52 anni di Bologna, l'alpinista rimasto schiacciato tra due massi, mentre scalava la guglia "Il Milite", sul Carega, nel Vicentino.

Il 118 aveva subito inviato l'elicottero di Verona emergenza; individuato il luogo dell'incidente a circa 1.600 metri di quota, avevano liberato l'uomo e poi trasportato all'ospedale di Verona in gravissime condizioni. Purtroppo a nulla sono valse le manovre messe in atto per salvargli la vita e l'alpinista è morto poco dopo.


Le squadre di soccorso ieri avevano lavorato per diverse ore prima per mettere in sicurezza l'intervento e poi per operare lo spostamento dei due massi, utilizzando anche delle microcariche. L'alpinista, una volta liberato, era stato trasportato all'ospedale di Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento