menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragico incidente in un cantiere: un operaio viene ucciso dal crollo di un muro

Non è servito l'intervento degli uomini del 118, arrivati in via Valpantena a Verona con l'elicottero, per salvare la vita dell'uomo. Sul posto anche il personale della Polizia e dei vigili del fuoco

Un altro drammatico incidente sul lavoro si è consumato a Verona nella tarda mattinata di giovedì. 
Pasquale Misitano, 42enne residente a Villafranca, lavorando vicino ad una una pesante lastra di cemento in un cantiere stradale di via Valpantena per la costruzione della variante alla Sp6, all'altezza della ditta Casati, quando questo gli è crollato addosso: gli operatori del 118 si sono precipitati in zona con l'elicottero, ma per il lavoratore, soccorso prima dai colleghi, non c'è stato niente da fare. 

L'uomo lascia così la moglie e due figli, mentre un terzo è in arrivo. 
Sul posto anche il personale della Poliza di Verona e dei vigili del fuoco, con due squadre più un'autogru, oltre ai tecnici dello Spisal dell'Ulss 9 Scaligera e ai carabinieri di Grezzana. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento