Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Alpinista veronese ferito in un torrente in provincia di Lecco

Lo sportivo assieme a un gruppo stava affrontando una forra, quando è scivolato, subendo la sospetta frattura del piede destro. Recuperato dopo tre ore di mobilitazione

Un alpinista canyonista di 29 anni di Verona, è stato soccorso ieri pomeriggio dalle squadre di pronto intervento del Soccorso alpino di Lecco per essere rimasto ferito mentre stava affrontando la discesa del torrente Caldone sopra Lecco. Lo sportivo assieme a un gruppo stava affrontando una forra, quando è scivolato, subendo la sospetta frattura del piede destro.

Gli uomini del Soccorso alpino hanno dovuto allestire un sistema di teleferiche, riuscendo a recuperare l'infortunato a monte, verso l'abitato di Ballabio dopo oltre tre ore di mobilitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alpinista veronese ferito in un torrente in provincia di Lecco

VeronaSera è in caricamento