rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Incendio nella notte ad Arcole, di origine dolosa

Alle 21 a fuoco un'abitazione abbandonata. I carabinieri escludono che sia il "piromane della Bassa"

Le fiamme sono divampate verso le nove di sera e hanno continuato a farlo ancora per qualche ora. Ad Arcole, in via Mantovani, un incendio ha reso parzialmente inagibile un'abitazione ormai abbandonata da anni, senza allacciature del gas o della luce.

Mistero sulle cause. I carabinieri, però, propendono per il dolo. Non sarebbe stato un incidente e nemmeno una coincidenza sfortunata. Le indagini quindi puntano a stabilire se la proprietaria, una donna residente del luogo, avesse problemi con qualcuno che, in questo modo, ha deciso di farle pervenire un avvertimento. Resta comunque valida anche un'altra spiegazione: che qualcuno, sapendo che lo stabile era vuoto da tempo, abbia voluto trovare una forma di divertimento "alternativa" e molto pericolosa. Gli inquirenti escludono categoricamente che possa essere implicato il "piromane della Bassa", resosi protagonista nell'ultimo anno di molti episodi del genere a Casaleone e Sustinenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella notte ad Arcole, di origine dolosa

VeronaSera è in caricamento