Scoppia un incendio in un mobilificio, Vigili del Fuoco in azione tutta la notte

Il rogo è divampato all'interno di un negozio di mobili nel Comune di Boschi di Sant'Anna dove i Pompieri sono rimasti impegnati per parecchie ore nel tentativo di sedare le fiamme

Erano circa le ore 1.50 della notte tra sabato 28 e domenica 29 gennaio, quando i Pompieri sono dovuti intervenire nel Comune di Boschi di Sant'Anna in seguito allo scoppio di un imponente incendio.

Il rogo è divampato all'interno di un mobilificio con sede in via Caseggiato, più precisamente dentro i locali adibiti a magazzino. Qui erano presenti numerosi mobili in legno che inevitabilmente hanno cntribuito ad alimentare le fiamme.

Sul posto sono intervenuti ben quattro mezzi e quattordici uomini dei Vigili del Fuoco, i quali sono rimasti impegnati per tutta la notte nel tentativo di domare l'incendio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le squadre sono poi rientrate soltanto questa mattina verso le ore 7.40, una volta ripristinate le condizioni di sicurezza all'interno del mobilificio. Lo stabile non ha subìto particolari danni ed è stato dichiarato nuovamente agibile, mentre resta danneggiato l'impianto elettrico.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

Torna su
VeronaSera è in caricamento