Violento incendio in una ditta di Albarè: bruciano 6 rimorchi ed una motrice

Le fiamme sono divampate nella serata di domenica alla HB transport di via dell'Artigianato. Sul posto è arrivato anche il sindaco Passarini, che su Facebook ha voluto avvisare i suoi cittadini "Per precauzione, tenete le finestre chiuse"

Un violento incendio è scoppiato nella serata di domenica in un'azienda che si occupa di spedizioni situata ad Albarè di Costermano, per il quale non viene scartata l'ipotesi dell'orgine dolosa. 

IMG_2292-2

I vigili del fuoco sono intervenuti intorno alle 22 in via dell'Artigianato, dove 6 rimorchi e una motrice della ditta HB transport, adibiti al trasporto di materiale di varia natura, hanno preso fuoco. Dal comando di Verona si sono diretti sul posto 9 mezzi e 19 unità, da Rovigo è stata invece inviata un'autocisterna più capiente con 2 unità, mentre da Trento sono partiti altri 2 mezzi e 4 persone. 
Le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza della zona sono andate avanti per diverse ore e sul posto, oltre ai carabinieri, è arrivato anche il sindaco di Costermano Stefano Passarini

IL VIDEO DEI VIGILI DEL FUOCO

IMG_2293-2

Proprio il primo cittadino, tramite il proprio profilo Facebook, ha avvisato gli abitanti del fatto avvenuto: 

A seguito dell'incendio di alcuni camion e uffici di una ditta di trasporti della Zona Industriale di Albarè, non essendo a conoscenza del tipo di materiale che ha preso fuoco, per precauzione, tenete le finestre chiuse.
Grazie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La città di Verona con le sue inestimabili meraviglie diventa protagonista in tv sulla Rai

  • A Verona la migliore escort dell'anno 2019: «Prima facevo l'aiuto cuoco»

  • Vince 75mila euro a L'Eredità e si taglia i capelli con Flavio Insinna

  • Possibili rischi per la salute, ritirato formaggio prodotto a Cerea

  • Omicidio a Verona: ammazza una 51enne e confessa due giorni dopo

  • Donna morta annegata nella Bassa veronese: recuperato il cadavere

Torna su
VeronaSera è in caricamento