Cronaca Valverde / Via Don Carlo Steeb

Rogo alla casa di riposo: si fa strada l'ipotesi dell'origine dolosa

Venerdì i vigili del fuoco effettueranno un sopralluogo per cercare di scoprire le cause dell'incendio che la settimana scorsa ha portato all'evacuazione della struttura

A una settimana di distanza dall'allarme incendio, si torna a parlare dell'evacuazione forzata della casa di riposo "Carlo Steeb". Proprio per questo venerdì è infatti previsto il sopralluogo dei vigili del fuoco alla struttura di via Don Carlo Steeb. I tecnici del 117 esamineranno approfonditamente i locali, prestando particolare attenzione al deposito nel seminterrato della struttura gestita dall'Istituto Assistenza Anziani, dove si ritiene sia originato il rogo. La verifica in programma dopodomani dovrà trovare eventuali riscontri sull'ipotesi dolosa della vicenda, che al momento resta peraltro una tesi tra quelle valutate dagli investigatori. E' già stato accertato che le fiamme si sono propagate dal centro del locale e sono state escluse anomalie all'impianto elettrico

LA VICENDA - Una settimana fa, durante la notte, l'istituto di accoglienza anziani era stato evacuato dopo che una colonna di fumo era stata vista salire dagli ambienti seminterrati della struttura. Le fiamme erano state domate quasi immediatamente dai vigili del fuoco intervenuti sul luogo, ma si era temuto per la salute di una quindicina di anziani ospiti dell'edificio, che sono stati trasportati immediatamente all'ospedale di Borgo Trento per accertamenti. Scongiurato il rischio d'intossicazione, i 15 anziani sono stati riportati già il giorno stesso nella struttura di via Don Carlo Steeb. Il giorno dell'evento non si era riusciti a capire le cause dell'incendio, oggi appare sempre più probabile che dietro alla scampata tragedia ci possa essere l'opera di qualche squilibrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rogo alla casa di riposo: si fa strada l'ipotesi dell'origine dolosa

VeronaSera è in caricamento