Scoppia un incendio all'interno di una casa a Legnago: l'intervento dei pompieri

Le luci di decorazione dell'albero di Natale sono la probabile causa del piccolo rogo scoppiato nell'appartamento. Due persone sono finite lievemente intossicate dal fumo

I vigili del fuoco di Verona sono dovuti intervenire nella mattinata di oggi, venerdì 29 dicembre, a causa di un incendio scoppiato all'interno di un appartamento situato a Legnago in via Francesco Cilea.

Le fiamme pare abbiano avuto origine da alcune "lucine" collocate quali addobbi sull'albero di Natale allestito all'interno della casa. L'intervento dei pompieri è scattato verso le ore 7.50 quando sul posto sono giunti due mezzi e sei agenti.

Non vi sono state fortunatamente particolari gravi conseguenze, le fiamme sono state domate in breve tempo e soltanto due persone del nucleo familiare sono risultate lievemente intossicate dal fumo sprigionatosi.

Sul posto è intervenuta anche un'ambulanza, ma gli operatori del 118 hanno valutato positivamente le condizioni di salute dei due soggetti e non hanno quindi proceduto al loro trasporto in ospedale. Non si registrano inoltre danni particolarmente rilevanti agli ambienti dell'abitazione.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • Auto: i 7 accessori che non possono mancare per affrontare un lungo viaggio

I più letti della settimana

  • Autoarticolato e moto si scontrano in tangenziale: morto un giovane 26enne

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 23 al 25 agosto 2019

  • Frontale tra auto a Vigasio: quattro feriti in ospedale, grave un ragazzo

  • Non si controlla più, estrae un coltello in piazza Bra e viene bloccato

Torna su
VeronaSera è in caricamento