Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Esplosione in casa: marito e moglie morti in un drammatico incendio

Il fatto è avvenuto nelle prime ore di lunedì a San Giorgio in Bosco, in Provincia di Padova. A perdere la vita sono stati due anziani coniugi: lui 88 anni originario del Varesotto, lei 85 e originaria del Veronese

 

Una tragedia si è consumata nella mattinata di lunedì a Lobia, frazione di San Giorgio in Bosco, nel Padovano, dove due anziani sono morti carbonizzati nell'incendio della propria casa. 
Come riportano i colleghi di PadovaOggi, si trattava di Enrico Fontanella, 88 anni, e la moglie Norma Todesco, 85 anni, lui originario del Varesotto, lei della provincia di Verona. 

L'incendio

Erano circa le 7.40 del mattino del 18 gennaio, quando una forte esplosione è stata udita dai residenti di via Sant'Antonio. Fiamme e fumo sarebbero state viste uscire dall'abitazione di Enrico e Norma: la donna è stata trovata morta a letto, mentre il marito era in soggiorno. Un fornello a gas lasciato acceso o una fuga di gpl dalla bombola, sono le principali ipotesi sulle cause dello scoppio. I due lasciano una figlia di 58 anni che abita nel Veronese e due nipoti.

(Leggi la notizia completa su PadovaOggi)

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento