Cronaca Oppeano / Via Piave

Scoppia un incendio nell'abitazione di una signora: salvata dall'intervento dei carabinieri

L'incendio in un appartamento a Oppeano: la donna si trovava in quel momento sola in casa

Carabinieri

I carabinieri della stazione di Ronco all’Adige riferiscono di essere intervenuti nel territorio di Oppeano, durante la scorsa notte, a seguito di una telefonata al 112 che segnalava del fumo provenire da un’abitazione in via Piave. I carabinieri giunti sul posto hanno così tentato di farsi aprire la porta, senza però ricevere risposta dall’interno della casa. I militari, pertanto, hannno quindi scavalcato la recinzione esterna e sono riusciti ad introdursi nell’edificio, portando in salvo la donna classe 1934 che si trovava sola in casa.

La signora, secondo quanto riferiscono i carabinieri, è stata quindi affidata al personale medico giunto sul posto ed accompagnata presso l’ospedale di Legnago per le cure del caso. Sul luogo dell'incendio sono intervenuti anche i vigili del fuoco che, prontamente, sono riusciti a spegnere le fiamme, ma l’edificio ha comunque purtroppo subìto vari danni che sono ancora in via di quantificazione.

Nella stessa nottata, anche a Castagnaro i carabinieri, unitamente ai vigili del fuoco, sono intervenuti per un altro incendio sviluppatosi nella frazione di Menà, dove è stato interessato un capannone magazzino agricolo. Le fiamme hanno causato numerosi danni alla struttura, ma non sono state coinvolte persone. Le cause dell’incidente sono ancora in fase di accertamento ma, secondo ciò che riferiscono i carabinieri, è possibile che sia stato causato da un corto circuito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia un incendio nell'abitazione di una signora: salvata dall'intervento dei carabinieri

VeronaSera è in caricamento