menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoppia un rogo in un capannone: un uomo resta ustionato per domarlo

L'incendio è scoppiato mercoledì a Cadidavid e i vigili del fuoco si sono portati sul posto con quattro mezzi. A restare ferito è stato un residente, che fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze

Sono lievi, fortunatamente, le ustioni riportate da un 73enne nella giornata di mercoledì, nel tentativo di domare le fiamme divampate nel capannone che si trova nella sua proprietà. 

La struttura veniva utilizzata come rimessa dal figlio e custodiva celle frigo per la conservazione di frutta e verdura, ma intorno alle 18.30 un incendio ha preso vita alimentato da alcuni pallet, arrivando ad intaccare la copertura. Il capannone si trova sul retro dell'abitazione dell'uomo e dà sui campi confinanti, dove un produttore ha cercato di spegnere il rogo utilizzando l'impianto di irrigazione non appena si è accorto di quanto stava avvenendo. 
Sul posto nel frattempo sono stati inviati quattro mezzi dei vigili del fuoco, che si sono subito messi all'opera per estinguere le fiamme. Sono partite poi le operazioni di smassamento ed i controlli alla struttura, che è stata dichiarata inagibile, mentre il 73enne è stato portato in ospedale per le cure del caso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento