Incendio doloso a San Bonifacio. Auto in fiamme in un garage condominiale

I carabinieri sul posto hanno ritrovato una bottiglia di benzina. I militari sono al lavoro per capire in che ambito ricondurre il fatto. Il mezzo è di proprietà di un uomo assente da mesi dall'Italia

I carabinieri di San Bonifacio sono al lavoro per capire in che ambito ricondurre il grave fatto di cronaca avvenuto ieri, 17 febbraio, intorno alle 21 nel garage di un condominio di via De Gasperi, a San Bonifacio.

Una vecchia auto di proprietà di un nigeriano, assente in Italia da mesi, è stata data alle fiamme. L'incendio è stato domato nella notte dai vigili del fuoco e non solo ha distrutto l'auto, ma ha danneggiato anche il garage e anche il pavimento dell'appartamento soprastante.

L'elemento che fa supporre l'origine dolosa del rogo è il rinvenimento sul posto da parte dei militari di una bottiglia di benzina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Morto a 53anni sulla A22: forse un colpo di sonno la causa dello schianto

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento