Cronaca Via della Pace

Fiamme in un appartamento: la famiglia si salva grazie al vicino di casa

L'incendio è scoppiato nella notte tra venerdì e sabato nel comune di San Bonifacio, probabilmente a causa di un cortocircuito. Le fiamme avevano già interessato l'ingresso e i residenti si sono messi in salvo uscendo dal balcone

I carabinieri e i vigili del fuoco sul luogo dell'incendio

Poteva avere conseguenze ben più drammatiche l'incendio che nella notte tra venerdì e sabato si è sviluppato in un'abitazione di frazione Lobia, nel comune di San Bonifacio, ma grazie all'intervento di un vicino per i residenti non ci sono state gravi conseguenze. 
Erano circa le ore 2 quando i carabinieri della stazione locale e quelli della compagnia di intervento operativo del 4° battaglione, sono intervenuti al civico 36 di via della Pace: la famiglia residente stava dormendo, ma uno dei componenti si è accorto delle fiamme e ha lanciato l'allarme. L'ingresso però era già stato interessato dal rogo, ma il nucleo familiare è riuscito a mettersi in salvo uscendo dal balcone, grazie all'aiuto di un vicino. 

L'intero immobile, composto anche da un'altra abitazione, è stato dunque evacuato: sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Caldiero con tre mezzi, più uno da Lonigo, che hanno domato le fiamme e dichiarato inagibile l'appartamento coinvolto: le operazioni si sono poi concluse poco dopo le ore 6. Probabilmente il tutto è stato causato dal cortocircuito di un elettrodomestico presente nel salone. 

WhatsApp Image 2020-06-06 at 10.41.48-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme in un appartamento: la famiglia si salva grazie al vicino di casa

VeronaSera è in caricamento