menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoppia un incendio in una palazzina: due famiglie costrette ad evacuare

Le fiamme sono divampate poco prima delle 19 di domenica in via Michellorie, nel comune di Albaredo d'Adige: i 9 residenti hanno trovato rifugio presso alcuni amici, mentre un pompiere è rimasto lievemente ferito

Due famiglie sono state costrette ad abbandonare la propria abitazione nella serata di domenica, in seguito ad un incendio che ha coinvolto i loro appartamenti nel comune di Albaredo d'Adige. Nessuno dei residente ha subito conseguenze per la proprio salute, mentre un pompiere è rimasto lievemente ferito. 

IL VIDEO DELLE OPERAZIONI

Non erano ancora scoccate le 19 di domenica, quando le fiamme sono divampate al civico 44 di via Michellorie, nel'omonima frazione, per cause ancora da verificare. Sul posto si sono precipitati sei mezzi e quindici operatori tra vigili del fuoco del distaccamento di Legnago e volontari di Bovolone, per cercare di domare il rogo e limitare i danni alle strutture, mentre le due famiglie di origine marocchina (9 persone tra adulti e bambini) avevano già abbandonato le rispettive abitazioni senza riportare conseguenze. 
Le fiamme hanno preso rapidamente piede al piano terra, coinvolgendo un magazzino ma risparmiando alcune bombole di gas, mentre il fumo si diffondeva per la struttura. Successivamente il rogo ha interessato il primo piano, danneggiando anche i solai e un'auto custodita in un garage nella parte posteriore della casa, con i pompieri che sono comunque riusciti a circoscriverlo limitando i danni. 

Per questioni di sicurezza, in attesa di svolgere le dovute verifiche, l'abitazione situata tra via Michelorie e via Forca è stata dichiarata inagibile, dopo che le fiamme hanno mandato in fumo gli interni dei locali e messo a rischio anche la struttura del civico 46. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Ronco all'Adige che, insieme ai tecnici dei pompieri, si sono messi al lavoro per capire le cause dell'episodio, mentre gli inquilini hanno trovato rifugio da alcuni amici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento