Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Casaleone

Rimane incastrata col braccio nel cancello automatico: liberata dai militari

Il curioso intervento ha avuto luogo a Casaleone nel pomeriggio di martedì: i militari hanno scavalcato la recinzione, sbloccando la cancellata utilizzando i comandi manuali

Un intervento più curioso che pericoloso, quello messo in atto dai carabinieri della stazione di Cerea nel pomeriggio di martedì, che comunque ha risolto una situazione difficile per una cittadina veronese. 
Erano infatti circa le 17, quando la centrale operativa di Legnago ha inviato una pattuglia a Casaleone presso un'abitazione dove era stata segnalata una donna in difficoltà: arrivati sul posto, i militari hanno trovato la residente a terra, con un braccio rimasto incastrato nel cancello automatico in seguito alla sua chiusura. Gli uomini dell'Arma allora hanno dovuto scavalcare la recinzione per intervenire sul controllo manuale della cancellata, sbloccandola e liberando così la sfortunata cittadina dalla sua morsa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimane incastrata col braccio nel cancello automatico: liberata dai militari
VeronaSera è in caricamento