rotate-mobile
Cronaca

In moto i fondi per l'auto a Gpl e metano

Da palazzo Barbieri le proposte per gli incentivi comunali per l'impianto a gas

Saranno disponibili a partire da lunedì 15 marzo gli incentivi comunali a favore dei cittadini veronesi che installeranno l’impianto a metano o Gpl sulla propria auto a benzina. La somma stanziata da palazzo Barbieri è pari a 40 mila euro, che corrisponde a oltre duecento installazioni. L’incentivo per ogni trasformazione sarà di 150 euro e sarà cumulabile con gli incentivi stanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico che sono attualmente disponibili per la stessa operazione. I cittadini veronesi potranno quindi usufruire di un contributo complessivo pari a 650 euro per le installazioni di impianti a gpl: 500 euro di incentivo ministeriale più 150 euro di incentivo comunale, e di 800 euro per l’installazione di impianti a metano con 650 euro incentivo ministeriale da sommarsi ai 150.

Per accedere ai contributi basterà rivolgersi agli installatori ed ai concessionari aderenti all'iniziativa, che verificheranno e prenoteranno on-line il contributo. Gli aventi diritto riceveranno l'incentivo sotto forma di sconto al momento della trasformazione, direttamente dall'installatore o dal concessionario. Non vi sono limiti di età per le vetture incentivabili e possono accedere al contributo tutte le persone e le aziende con sede legale nel comune di Verona, nel rispetto della regolamentazione comunitaria in materia di aiuti.

“Lo stanziamento vuole dimostrare ancora una volta l’interessamento dell’amministrazione verso la qualità dell’aria della nostra città – ha commentato l’assessore all'ambiente Federico Sboarina– con due particolari finalità: quella di aiutare i veronesi a tenere, anche in periodo di crisi economica, comportamenti virtuosi nei confronti dell’ambiente e quella di promuovere azioni che abbiano una valenza didattico-formativa di fronte alle nuove generazioni”. La procedura per l’adesione delle officine è disponibile sul sito del Consorzio Ecogas . Ulteriori informazioni per i cittadini sono disponibili al numero verde 800 500 501, sul sito www.comune.verona.it nella sezione Ambiente. Per informazioni alle officine associate Ecogas è disponibile il numero 06/ 86214398 mentre per le non associate il numero 899500026.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In moto i fondi per l'auto a Gpl e metano

VeronaSera è in caricamento