Cronaca San Pietro di Morubio / via Vescovado 16

In arrivo a San Pietro di Morubio le bollete "mancate" di Acque Veronesi

L’inconveniente, causato da problemi tecnici legati alla trasmissione telematica delle bollette alla ditta che ne gestisce la stampa, ha comportato l’errato invio dei solleciti del periodo di marzo

Nello scorso mese di marzo a seguito di un problema tecnico gli utenti di Acque Veronesi residenti a San Pietro di Morubio non collegati alla rete idrica e quindi dotati di pozzo, non hanno ricevuto regolarmente le fatture relative al servizio di fognatura e depurazione.

L’inconveniente, causato da problemi tecnici legati alla trasmissione telematica delle bollette alla ditta che ne gestisce la stampa, ha comportato l’errato invio da parte di Acque Veronesi dei solleciti riguardanti tale periodo.

La società ha provveduto nei giorni scorsi ad inoltrare ai cittadini interessati le regolari bollette di marzo con scadenza di pagamento prorogata al 30 giugno. Per ulteriori informazioni sono inoltre a disposizione degli utenti di San Pietro di Morubio lo sportello di Acque Veronesi con sede a Bovolone in via Vescovado 16 (tel 045/8088805) ed il call center 800735300.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo a San Pietro di Morubio le bollete "mancate" di Acque Veronesi

VeronaSera è in caricamento