rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

In 20mila in città per la Straverona: gli appassionati si danno battaglia su tre percorsi

Ha preso il via alle 9 la manifestazione podistica che coinvolge quest'anno circa 20mila persone tra sportivi e famiglie. Tre i tracciati tra cui è possibile scegliere: 5, 13, 21 km.

Una manifestazione che, come ha affermato lo stesso sindaco Tosi, non coinvolge solamente gli sportivi, ma anche le famiglie, i giovani e tantissimi volontari che, con polizia municipale e esercito, si preoccupano della sicurezza del percorso. 

È partita questa mattina alle 9 la 31a edizione della Straverona che, con i suoi tre percorsi, coinvolge tutta l'area urbana. La manifestazione è iniziata ufficialmente ieri con la Straverona Junior, dove i protagonisti sono stati i ragazzini dai 6 ai 13 anni, mentre oggi tra atleti e famiglie erano presenti circa 20mila persone. 

PERCORSI - Il primo, quello più breve da 5 km, è quello preferito dalle famiglie e dai podisti stanchi o svogliati. Si sviluppa all'interno delle mura cittadine, da Castelvecchio al Duomo. Il secondo, da 13 km, è solitamente il preferito dai partecipanti, visto che la metà degli iscritti solitamente lo sceglie, e conduce fino all'affascinante scalata sul colle di Castel San Pietro. Il terzo è la mezza maratona, i 21 km, quello insomma per esperti del settore, che tra salite e discese giunge fini alle colline di Quinto e rientra poi in città da Veronetta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 20mila in città per la Straverona: gli appassionati si danno battaglia su tre percorsi

VeronaSera è in caricamento