Imu, Tosi rallenta sulla sospensione: "Pericoloso per i Comuni"

Il sindaco di Verona intervistato su Radio 24: "La rata è fondamentale agli enti locali per tirare avanti. Bloccarla senza avere copertura spingerà i sindaci a fare debiti"

"Sospendere il pagamento dell'Imu senza avere una copertura sarebbe pericolosissimo". Lo ha detto Flavio Tosi, sindaco di Verona, ai microfoni di "24 Mattino" su Radio 24. "Non bisogna affrontare la cosa demagogicamente ma con praticità - ha spiegato il sindaco di Verona -. La sospensione della rata impedisce ai comuni di incassare una tassa che è fondamentale per far andare avanti il Comune ed è una cosa pericolosissima. Bisogna trovare la copertura per non mettere i Comuni in ginocchio. Senza però mettere altre tasse, perché sarebbe ridicolo togliere da una parte e prendere dall'altra, inoltre è improbabile che vengano praticati nel giro di un mese tagli alla spesa dello Stato così importanti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiunge Tosi: "E quindi alla fine per trovare una quadra faranno debito, il che non è forse la soluzione migliore. Inoltre sarebbe sbagliato che si faccia una restituzione paro paro a tutti i comuni senza guardare quanto e a chi. Secondo me dovrebbero invece tarare sul numero di abitanti una quota di redistribuzione che sia equa rispetto agli abitanti dei comuni e alle case possedute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento