menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imprenditore ricattato dalla giovane ex amante: arrestata per estorsione

A tirare fuori dai guai l'uomo di mezza età ci hanno pensato i carabinieri della stazione di Bussolengo, che hanno fermato la donna subito dopo la consegna del denaro, mentre ancora contava le banconote

Per il professionista di mezz’età che si era rivolto ai carabinieri della stazione di Bussolengo, si è interrotta la spirale di minacce e intimidazioni che mettevano a rischio la sua famiglia.

Una ragazza ben più giovane di lui pretendeva la somma di 6.000 euro in cambio del suo silenzio, per non rivelare alla moglie della vittima la relazione extraconiugale che l’uomo, dopo alcuni mesi, aveva già deciso di troncare.
Impaurito, l'imprenditore ha comunque trovato la forza per denunciare l’accaduto agli uomini dell’Arma, che hanno posto fine al ricatto.

La scorsa notte, dopo l’appuntamento per la consegna del denaro, avvenuta nei pressi di un bar cittadino, mentre la donna stava ancora contando le banconote appena ricevute, è stata fermata dai militari, che l’hanno arrestata nella flagranza del reato di estorsione.
Dopo due giorni di arresti domiciliari, il Giudice martedì ha convalidato l’arresto disponendo a carico della donna il divieto di avvicinamento alla vittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento