menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Pd attacca Agsm: "I soldi li spenda per togliere l'eternit"

Il Pd attacca Agsm: "I soldi li spenda per togliere l'eternit"

Il Pd attacca Agsm: "I soldi li spenda per togliere l'eternit"

L'opposizione chiede la rimozione di 40 metri di tettoia in amianto in via Montorio a Borgo Venezia

Questione di priorità. Secondo il Partito Democratico scaligero è questa la ragione per cui quaranta metri di tettoia in eternit rimangono ancora nella centrale elettrica di via Montorio, a Borgo Venezia. "Da quando può succedere che la salute pubblica di un quartiere venga messa in secondo piano rispetto ai finanziamenti a una società professionistica sportiva? - si chiede il capogruppo Pd della sesta circoscrizione, Giorgio Furlani - Agsm, al posto di dispensare soldi per sponsorizzazioni quantomeno discutibili, dovrebbe adempiere agli obblighi di manutenzione dei propri siti". Il Partito Democratico ha pronto un ordine del giorno che verrà depositato nella sede del parlamentino di Borgo Venezia.

“Quello che aumenta lo sconcerto per la mancanza di Agsm non è, però, solo il rischio intrinseco nelle strutture in eternit - sottolinea Yared Ghebremariam-Tesfaù, consigliere Pd - ma la prossimità delle stesse con il marciapiede, dove ci sono anche le pensiline dell’autobus, e del circolo dopolavoro della stessa Agsm. Siamo nelle immediate vicinanze, quindi, di punti di transito che, per forza di cose, aumentano il numero delle persone esposte al rischio”.

Alla presentazione dell’ordine del giorno era presente anche Franco Bonfante, consigliere regionale Pd, che già ad agosto aveva presentato un’interrogazione sulla sponsorizzazione di Agsm. “È increscioso quanto accade a Borgo Venezia - ha commentato - forse un’ulteriore dimostrazione dell’inopportunità da parte di Agsm, una partecipata di Palazzo Barbieri al 100%, di sponsorizzare una società di calcio professionisti, aggirando di fatto la norma che proibisce tali iniziative al Comune, finendo col non adempiere ai propri obblighi nei confronti della cittadinanza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento