rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Il Comune dichiara guerra ai piccioni

Per il terzo anno consecutivo si svolger la Campagna sterilizzazione colombi

Ripartirà nei prossimi giorni, per il terzo anno consecutivo, la “Campagna di contenimento della riproduzione dei colombi tramite somministrazione di mangime antifecondativo”. L’iniziativa, promossa dal Comune in collaborazione con l’Ulss 20, è stata presentata questa mattina dall’assessore all’Ecologia e Ambiente Federico Sboarina. Erano presenti Emilio Benato e Marco Maffazioli della Cooperativa sociale “Il Samaritano”, che curerà fino ad ottobre la somministrazione del mangime.
 
“Dopo i risultati positivi degli scorsi anni – ha spiegato Sboarina – riposizioneremo in diciotto punti della città il mangime contenente Nicarbazina, un farmaco innocuo per l’uomo e per gli altri animali, che abbatterà la fertilità dei volatili e li renderà più sani prevenendo lo sviluppo di parassiti intestinali”.


Il mangime verrà posizionato in diciotto zone della città: Stadio, piazza Bra, piazza Sant’Anastasia, retro chiesa Sant’Anastasia, piazzetta chiesa San Giorgio, Porta Vescovo, giardini Lungadige Re Teodorico, piazza Duomo, piazza Broilo, piazza Pradaval, Porta Nuova, giardini Raggio di Sole, chiesa San Fermo, area picnic dietro mura via Pallone, giardini Carlo Scarpa a Castelvecchio, ponte di Castelvecchio, giardini piazza Arsenale, piazza Indipendenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune dichiara guerra ai piccioni

VeronaSera è in caricamento