menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Catullo vola a Palermo in low-cost con Ryanair

Il Catullo vola a Palermo in low-cost con Ryanair

Il Catullo vola a Palermo in low-cost con Ryanair

Nuovo scalo siciliano da 100mila passeggeri per la societ veronese e la compagnia low-cost

Dopo le nuove tappe di scalo a Parigi, Londra e Brindisi, Ryanair, la compagnia low-cost, ha annunciato oggi il nuovo collegamento da Verona per Palermo, il sesto offerto dallo scalo veneto. Il volo sarà prenotabile a partire da domani. Parlando oggi, Giulia Gambacciani, Sales and marketing executive di Ryanair per l’Italia, ha detto: “Siamo lieti di annunciare un ulteriore sviluppo dallo scalo veronese: a partire dal 31 ottobre 2010 sarà operativo il nuovo volo per il capoluogo siciliano, che si aggiunge ai collegamenti recentemente annunciati per altri importanti aeroporti europei".

Continua Gambacciani: "Grazie alla sua frequenza giornaliera, prevediamo di trasportare circa 100mila passeggeri da e per Palermo nel solo primo anno di operatività. Palermo è il principale centro culturale, storico ed economico-amministrativo della Sicilia. La sua storia millenaria le ha regalato un notevole patrimonio artistico e architettonico che spazia dai resti di mura puniche per giungere a ville liberty, passando da residenze in stile arabo normanno, alle chiese barocche e ai teatri neoclassici. A questo proposito è assolutamente imperdibile lo splendido complesso della Cattedrale la cui commistione artistica sembra ripercorrere l'intera storia cittadina e dei popoli che l'hanno guidata, con le torrette campanarie in stile gotico catalano, la facciata quattrocentesca, l'abside con decorazioni arabo-normanne e la cupola tardo barocca".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento