Il Bacanal del Gnoco esce allo scoperto

Presentata la 480ma edizione del carnevale, uno "scherzo" da 500mila euro

Il Bacanal del Gnoco esce allo scoperto
Presentata questa mattina la 480ma edizione del Bacanal del Gnoco, ovvero il tradizionale carnevale scaligero, uno dei più antichi e famosi al mondo. Al vernisage, che si è tenuto in Comune, erano presenti l'assessore alla Cultura Erminia Perbellini, l'assessore all'Istruzione Alberto Benetti, il presidente del comitato organizzatore Luigi D'Agostino ed il comandante della polizia municipale Luigi Altamura.

Molti i temi d'nteresse proposti quest'anno all'interno della sfilata che, venerdì 12 febbraio, passera attraverso la città partendo da Corso Porta Nuova. Come il fatto che il Bacanal quest'anno sia a pochi giorni da san Valentino, una delle ricorrenze più attese dalla città di Romeo e Giulietta, che la sfilata dovrebbe omaggiare, ma è ancora tutto segreto, con un carro dedicato all'amore.

Sessanta i carri che comporranno il festoso corteo, dei quali 40 provenienti dalla provincia ed anche da fuori. Questo comporterà un'impegno fuori dal comune per la polizia municipale, impegnata nel servizio d'ordine con ben 180 uomini.

Il costo dell'intera giornata, che in realtà è da distribuire nell'arco dell'intero anno se consideriamo tutto il lavoro che sta dietro alla macchina organizzativa, è di quasi 500mila euro, dei quali 111mila investiti direttamente dal Comune. "Nonostante il taglio alla cultura - ha sottolineato l'assessore Perbellini - quest'anno non è stato toccato l'investimento per il carnevale". A testimoniazna di quanto sia importante per palazzo Barbieri tenere viva questa importante tradizione.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto in fiamme dopo lo scontro con un autocarro: morta una donna

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Morto in A22 a 37 anni: scoppiate le gomme posteriori, il furgone è diventato incontrollabile

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Coronavirus: in Veneto nuovi casi positivi e ricoveri, 4 morti di cui 3 sono a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento