menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ikea alla Marangona, è quasi fatta. Consorzio Zai pronto a vendere l'area

Dovrebbe essere questione di qualche settimana. Il Consorzio Zai incasserà 30 milioni di euro che serviranno anche per la variante della Statale 12. Intanto nel 2016, numeri record per il Quadrante Europa

È stato un 2016 brillante per il Quadrante Europa e per il Consorzio Zai e potrebbe essere un 2017 ricco con l'incasso di 30 milioni di euro per la cessione dell'area della Marangona dove dovrebbe sorgere un centro commerciale Ikea. La proposta di insediamento è stata presentata l'estate scorsa e il presidente del Consorzio Zai Matteo Gasparato, come scrive Davide Pyriochos su L'Arena, ha annunciato che nel giro di due settimane sarà definito il preliminare di vendita e che per l'apertura dell'Ikea manca solo l'autorizzazione da parte della Regione. E come spiegato ormai nove mesi fa, metà di quei 30 milioni incassati dal Consorzio Zai serviranno per la variante della Statale 12.

Ma dell'Ikea si è parlato solo a margine di una conferenza elencare i numeri e i risultati riferiti all'anno scorso del Quadrante Europa. Il traffico di treni ha superato il record del 2015 (15.172 convogli) ed ha sfondato quota 16.000 (per l'esattezza 16.294) con un aumento superiore al 7%.

E il traffico di merci tenderà a salire, soprattutto quando nel 2025 si aprirà il valico del Brennero. Per questo il Quadrante Europa ha programmato investimenti per 40 milioni di euro in 10 anni per potenziarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento