menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto generica di repertorio (fonte Wikipedia)

Foto generica di repertorio (fonte Wikipedia)

Monitor per il cuore a portata di smartphone, novità all'ospedale Pederzoli

Nella struttura di Peschiera del Garda sono stati impiantati in diversi pazienti dei nuovi dispositivi poco invasivi che registrano i battiti cardiaci e sono collegati ad una app del cellulare

Dal mese di ottobre, all'ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda, i medici hanno cominciato ad impiantare un nuovo dispositivo per monitorare i pazienti con problemi cardiaci. Si chiama Implantable cardiac monitor (Icm) confirm Rx e al momento viene utilizzato da una ventina di uomini e donne.

Il nuovo strumento medico è stato presentato nella clinica veronese, come riportato da Katia Ferraro su L'Arena. Si tratta di un'asticella in titanio che con un intervento di pochi minuti e quasi per nulla invasivo viene inserita sotto la pelle del paziente all'altezza del torace. Il suo compito è quello di monitorare il battito cardiaco, registrando le eventuali aritmie. La novità è che i dati possono essere trasmessi tramite Bluetooth ad una app per smartphone, così da aggiornare sia il paziente che il medico curante.

Il salto in avanto rispetto alle precedenti apparecchiature per il monitoraggio cardiaco è che questo monitor è veramente piccolo e può essere utilizzato anche per diversi mesi. E i dati che vengono raccolti sono un valido aiuto per le diagnosi dei medici, che possono in questo modo scoprire le cause di svenimenti, palpitazioni e ictus, in pazienti soggetti a queste problematiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento