rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Porto San Pancrazio / Piazzale del Cimitero

Viaggiava con un assicurazione falsa, i vigili gli sequestrano la macchina

La Polizia municipale ha sequestrato una Volvo 850 che esponeva un tagliando assicurativo falso e ha denunciato all'autorità giudiziaria il proprietario, un 59enne italiano residente a Pescantina

La Polizia municipale ha sequestrato una Volvo 850 che esponeva un tagliando assicurativo falso e ha denunciato all’autorità giudiziaria il proprietario, un 59enne italiano residente a Pescantina. Il sequestro è avvenuto sabato mattina in piazzale del Cimitero, dove gli agenti stavano controllando alcuni veicoli in transito e alcune auto in sosta tra le quali la Volvo.

Ad insospettire gli agenti alcuni dettagli presenti sull’auto, poi confermati dai controlli al terminale A.N.I.A. (Associazione Nazionale Imprese Assicuratrici), dai quali è emerso che la copertura assicurativa della Volvo era scaduta nel settembre 2010, nonostante il tagliando esposto riportasse validità fino al luglio 2012. Atteso l’arrivo del proprietario, gli agenti si sono fatti consegnare il tagliando, risultato falsificato. L’auto è stata posta sotto sequestro finalizzato alla confisca e la patente del conducente ritirata.

Oltre alla sanzione amministrativa, che può arrivare fino a 3.194 euro, il conducente subirà la sospensione della patente per un anno.   
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggiava con un assicurazione falsa, i vigili gli sequestrano la macchina

VeronaSera è in caricamento