Cronaca Centro storico / Via Pallone

Aveva nello zainetto 3 chili di hashish. Arrestato dagli agenti sezione Antidroga

Lo conoscevano bene il 47enne fermato per spaccio in via Pallone, gli agenti che da diversi giorni ormai lo stavano tenendo d'occhio. Nella sua abitazione è stata rinvenuta anche la strumentazione per il taglio e confezionamento della droga

Lo pedinavano da diverso tempo e alla fine lo hanno arrestato per spaccio, il 47enne G. Z. già noto alle forze dell'ordine per traffico di stupefacienti. Questa volta l'uomo aveva con sé ben 3 Kg di hashish, accuratamente suddivise in una trentina di tavolette pronte ad essere smerciate, il tutto riposto all'interno del proprio zainetto.

Gli agenti della sezione Antidroga, così come riferisce l'Arena, lo hanno fermato in via Pallone, conoscendo bene la sua abitudinaria attività nel chioschetto sito nella suddetta strada. A bordo dell'auto dalla quale il pregiudicato era disceso, guidata da una parente, è poi stata rinvenuta un'altro dose di droga, mentre durante la perquisizione nel suo appartamento è emersa la presenza di strumenti adatti al taglio delle dosi, oltre che buste per il confezionamento e contanti per 250 euro. Il giudice sabato scorso ha disposto per il pusher gli arresti domiciliari, in attesa del processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva nello zainetto 3 chili di hashish. Arrestato dagli agenti sezione Antidroga

VeronaSera è in caricamento