rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Peschiera del Garda / Autostrada Serenissima

Fermati al casello per un controllo, hanno 2 chili di hashish e marijuana in auto: arrestati

È stata la Polizia Stradale di Verona ad intercettare il Volkswagen Touareg a Peschiera per accertamenti di routine, ma il nervosismo dei due e i precedenti di uno di loro ha convinto gli agenti ad approfondire le verifiche

Un controllo di routine svolto al casello di Peschiera del Garda, ha portato all'arresto di due persone e al sequestro di circa 2 chili di droga, tra hashish e marijuana. 
Il tutto ha avuto luogo nel pomeriggio di lunedì, quando una la Polizia Stradale di Verona ha fermato una Volkswagen Touareg di colore grigio con a bordo due giovani. Il loro nervosismo avrebbe insospettito gli agenti e alcuni precedenti di polizia a carico del passeggero di origini afgane li avrebbero convinti ad approfondire le verifiche, mentre nulla era emerso sul conducente senegalese. 

Gli accertamenti svolti sui due non hanno dato frutti, ma nell'auto sono stati invece rinvenute 14 buste di nylon contenenti hashish, per un totale di un chilo e 350 grammi, nel tunnel posteriore situato tra i due tappetini e altri 6 panetti nel vano sotto il sedile del passeggero, contenenti complessivamente 576 grammi di marijuana. 
Per i due quindi sono scattate le manette e mercoledì mattina sono comparsi davanti al gip, che ha convalidato l'arresto e disposto la misura della custodia cautelare in carcere. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati al casello per un controllo, hanno 2 chili di hashish e marijuana in auto: arrestati

VeronaSera è in caricamento