Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Erbe

Halloween a Verona, il bilancio: pochi incidenti, ma tanto, troppo alcol tra i giovanissimi

Sulle strade veronesi non si sono riscontrati grossi problemi nella notte di Halloween, ma tanti sono stati i ragazzini ubriachi, in pessime condizioni prima ancora di arrivare alle feste

A detta della Polizia Municipale di Verona, la notte di Halloween 2015 è trascorsa in maniera abbastanza tranquilla. Solo due gli incidenti stradali, tra cui quello in via Torbido avvenuto nella serata del 31 ottobre. Gli agenti hanno presidiato il territorio, mettendo in atto gli annunciati controlli sulle condizioni psicofisiche dei conducenti. Come segnala L'Arena, nelle zone dei Lungadige, su 36 automobilisti fermati, solo uno aveva il tasso alcolemico superiore alla norma.

I neopatentati a bordo dei ciclomotori sono risultati invece più positivi all'alcoltest. In questo Halloween, infatti, è emerso con sempre maggiore forza il problema dell'abuso d'alcol nei giovani e nei giovanissimi. Molti genitori sarebbero stati chiamati dagli amici dei figli, perchè questi sarebbero svenuti ubriachi prima ancora di arrivare alle feste.

Su L'Arena, il commento del Comandante della Polizia Municipale, Luigi Altamura: "L'attività di prevenzione funziona. Molti genitori ci hanno ringraziato. Ci preoccupa però trovare anche minorenni su ciclomotori fuori regola. Il record negativo di incidenti nelle 24 ore è un successo per tutta la città".

Infine, gli agenti sono intervenuti anche in otto locali pubblici, segnalati dai residenti per il troppo rumore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Halloween a Verona, il bilancio: pochi incidenti, ma tanto, troppo alcol tra i giovanissimi

VeronaSera è in caricamento