Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Via Roma

Verona. "Lo Stato Islamico ridarà la dignità ai musulmani", hackerato il sito dell'Istituto San Carlo

Dopo i due fratelli tunisini fermati a Verona ed espulsi dal suolo italiano, arriva la notizia dell'attacco hacker alla scuola di Quinzano, preso di mira da un gruppo che si fa chiamare Team System DZ

Un gruppo denominato Ombre, che inneggiava all'Isis, già il 20 marzo aveva hackerato il sito di un'azienda veronese e oggi, un altro gruppo che si fa chiamare il Team System DZ, ha violato il sito web dell'Istituto San Carlo di Quinzano. Questo avviene dopo la vicenda dei due fratelli tunisini, accusati di avere simpatie per l'estremismo islamico, trovati a Verona ed espulsi dal suolo italiano. 

"Un messaggio a tutti i popoli del mondo e in particolare ai governi. Lo Stato Islamico sta per ripristinare il diritto dei musulmani che sono stati uccisi dai vostri governi selvaggi e ingiusti. Lo Stato Islamico ridarà la dignità ai musulmani. Purificherà la terra dei musulmani dagli infedeli e dagli ipocriti. Chi interverrà verrà mandato al cimitero, questo il messaggio lasciato sul sito dell'istituto, corredato dalla foto di un presunti guerrigliero dal volto coperto e dalle scritte "Sono mussulmano e amo la Jihad e l'Isis" e "Fuck Usa & Israel". Sulla vicenda ora sta indagando la polizia postale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona. "Lo Stato Islamico ridarà la dignità ai musulmani", hackerato il sito dell'Istituto San Carlo

VeronaSera è in caricamento