Ospedali di Verona, c'è l'(H)-Open day con servizi gratuiti per le donne

Dal 18 al 22 ottobre l'azienda ospedaliera universitaria integrata ha aderito all'iniziativa organizzata da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, promuove il primo (H)-Open day dedicato alle donne in menopausa. Dal 18 al 22 ottobre l'azienda ospedaliera universitaria integrata di Verona, insieme ad oltre 110 ospedali, ha aderito all'iniziativa aprendo le porte alla popolazione femminile con consulenze, colloqui, esami strumentali, conferenze ed info point per promuovere il benessere in menopausa. La prenotazione è obbligatoria per alcune visite e ci si può prenotare telefonando allo 045 8127843.

Onda è da sempre impegnata nella promozione della salute e del benessere della donna - ha detto Francesca Merzagora, presidente di Onda - La menopausa merita un’attenzione speciale per la molteplicità dei cambiamenti fisici, psicologici e sociali che comporta in una donna. L'(H)-Open Day è un'iniziativa già sperimentata per varie patologie, in cui gli ospedali del Network Bollini Rosa che vi aderiscono aprono le porte alla popolazione mettendo gratuitamente a disposizione diverse tipologie di servizi. Quest’anno abbiamo deciso di realizzare per la prima volta anche una giornata dedicata alla menopausa con l’obiettivo di promuovere il benessere della donna in questa fase della sua vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it dove è possibile visualizzare l’elenco dei centri coinvolti con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione. Negli ospedali aderenti e sul sito www.ondaosservatorio.it sarà, inoltre, disponibile un dépliant informativo dedicato al benessere intimo e in particolare al problema dell'atrofia vulvo vaginale che interessa circa la metà delle donne in menopausa e che ha un impatto negativo sulla quotidianità e sull'intimità di coppia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento