menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schiacciato da una lastra di marmo: morto giovane imprenditore

Un cedimento strutturale di un macchinario è costato la vita a Guglielmo Dal Corso, 41 anni, e socio dell'azienda di famiglia Ennedi, che si trova a Lugo di Grezzana

Un'altra tragedia ha colpito la zona di Grezzana. Un'infortunio sul lavoro nella ditta Ennedi, che si occupa della lavorazione del marmo, è costato la vita a Guglielmo Dal Corso, 41 anni, figlio del titolare e socio a sua volta dell'impresa di via Domenico da Lugo. 

L'uomo si trovava nel cortile dell'azienda, secondo le ricostruzioni dei carabinieri di Grezzana, e lavorava con un macchinario che viene utilizzato per sollevare lastre di marmo in modo che gli operai possano posizionarle. Un'improvviso cedimento del machinario ha fatto si che il blocco travolgesse Guglielmo mentre lavorava con il nipote Marco. I due stavano cercando di liberare l'apparecchiatura ribaltabanco dalle lastre utilizzando il primo macchinario, ma il guasto della macchina sollevatrice ha provocato il cedimento dei fermi del ribaltabanco e il giovane imprenditore è rimasto quindi schiacciato dal peso del materiale caduto

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco con l'autogru, che hanno liberato l'uomo permettendo l'intervento dei soccorsi del 118, sotto gli occhi dei carabineir di Grezzana. Le condizioni della vittima sono apparse subito disperate, poi la corsa disperata in ambulanza, con due arresti caridaci a cui si era inizialmete rimediato grazie al defribrillatore. Guglielmo però non ce l'ha fatta ed è spirato pochi minuti l'arrivo all'ospedale di Borgo Trento. 

Sul luogo dell'inicidente è arrivata anche la Spisal, per verificare eventuali irregolarità nei macchinari o nelle norme di sicurezza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento