rotate-mobile
Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Ucraina, due feriti in guerra trasportati in Italia. Saranno curati a Verona e Padova

La Croce Verde di Verona porterà nell'ospedale dall'Aoui un 47enne con lesioni multiple da schegge di proiettile e fratture alle spalle e alle gambe

In Italia, arriveranno domani, 30 aprile, trasportati con l'aeromobile della Guardia di Finanza che atterrerà nel pomeriggio a Bologna. Sono due pazienti ucraini che saranno curati negli ospedali di Verona e Padova.

L'uomo che sarà ricoverato nell'Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona arriverà con i mezzi della Croce Verde di Verona. È un 47enne, valutato in condizioni serie, a causa di lesioni multiple da schegge di proiettile e fratture alle spalle e alle gambe.
Il secondo ferito è un uomo di 43 anni affetto da lesioni da scoppio agli arti e fratture, valutato anche lui in condizioni serie. Un'ambulanza con infermiere della Croce Verde di Padova lo porterà verso l'ospedale dell'Azienda Ospedaliera di Padova.

Continua così l'impegno della Regione del Veneto nell'accogliere e curare pazienti, in questo caso feriti di guerra, provenienti dall'Ucraina tramite il servizio della Cross (Centrale Remota Operazioni Soccorso Sanitario) della protezione civile Nazionale, la quale opera nell’ambito del soccorso sanitario urgente.

SEGUI QUI GLI AGGIORNAMENTI SULLA GUERRA IN UCRAINA A CURA DELLA REDAZIONE DI TODAY.IT

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, due feriti in guerra trasportati in Italia. Saranno curati a Verona e Padova

VeronaSera è in caricamento