menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto della guardia di finanza

L'auto della guardia di finanza

Fermato in auto dalla guardia di finanza con 200 grammi di hashish: 43enne arrestato

Nelle tasche dei pantaloni dell'uomo i finanzieri hanno ritrovato due panetti di hashish

Nel primo pomeriggio di martedì scorso la guardia di finanza di Verona, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, ha arrestato una persona di nazionalità marocchina, senza precedenti specifici, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’uomo, fermato dai finanzieri mentre era alla guida della propria autovettura lungo la strada Provinciale 4 nel Comune di Roverchiara, all’ingresso della Transpolesana SS434, ha sin da subito manifestato segni di evidente nervosismo ed irrequietezza. Tale circostanza ha indotto i militari ad approfondire il controllo. Nelle tasche dei pantaloni dell'uomo, le Fiamme Gialle veronesi hanno ritrovato due panetti di hashish, per un peso complessivo di 200 grammi che sono stati subito sequestrati.

Il responsabile, A.M. 43enne nativo di Casablanca (Marocco) ma residente a Verona da diversi anni, è stato arrestato e sottoposto a rito direttissimo presso il Tribunale di Verona nella mattinata di mercoledì scorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento