Grezzana, ladri colti sul fatto dai carabinieri al bar Stile Ottocento

Sono due serbi. Uno faceva il palo, mentre l'altro era entrato nel locale e aveva scassinato tre slot machine, raccogliendo circa 2.000 euro in monete

Nella notte di giovedì 29 dicembre, la segnalazione di una presenza sospetta nei paraggi del bar Stile 800 di Grezzana ha fatto scattare l'immediato intervento dei carabinieri della locale stazione e del radiomobile di Verona che hanno colto due ladri sul fatto. 

T.A., classe '68, coperto con passamontagna, stava facendo il palo nascondendosi dietro una siepe, mentre A.N., classe '70, era all’interno e aveva scassinato tre slot machine, raccogliendo nel suo zaino circa 2.000 euro in monete. A.N. era entrato dalla finestra del bar grazie alla serie di cacciaviti e piedi di porco che aveva con sé.

Entrambi serbi, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Ieri mattina, 30 dicembre, gli arresti sono stati convalidati. T.A. è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Questura di Vicenza, mentre A.N. è agli arresti domiciliari a Valdagno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento