rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Grezzana / Zona Orsara

Grezzana, Acque Veronesi amplia la rete fognaria

L'azienda consortile ha investito 200 mila euro in zona Orsara, che fino a ieri era completamente priva di acquedotto

“Prosegue il percorso operativo di estensione e riammodernamento della rete del servizio idrico integrato, dando attenzione e ascolto alle esigenze del territorio”. Così Massimo Mariotti, presidente di Acque Veronesi, la società consortile che gestisce acquedotti, reti di fognatura e depurazione in 73 comuni della provincia veronese commenta i recenti interventi realizzati a Grezzana.

In località Orsara, l’azienda ha infatti concluso in questi giorni gli interventi di ampliamento della rete fognaria della frazione, per la quale rimangono solamente da espletare alcune procedure di avvio. Cosa che avverrà nei prossimi giorni. La zona di Orsara fino a ieri era completamente sprovvista di una rete di collettamento degli scarichi, e per questo non sono mancati in passato fastidiosi problemi gestionali e di natura igienico-sanitario, pur rivestendo un ruolo importante, sia per quel che concerne l’attività produttiva zootecnica (sono numerosi infatti gli allevamenti di bestiame presenti nella frazione)  sia, vista la collocazione montana, per le sue notevoli potenzialità turistiche.

Le previsioni urbanistiche indicano inoltre che la popolazione aumenterà in quell’area di circa 100 abitanti. Per tali motivi Acque Veronesi ha realizzato circa un chilometro di rete fognaria ed un nuovo impianto di trattamento delle acque reflue dotato di una vasca Imhoff. I lavori sono costati circa 200.000 euro, di cui circa 50.000 finanziati dalla Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grezzana, Acque Veronesi amplia la rete fognaria

VeronaSera è in caricamento