Cronaca

Green Hill, un nuovo amico amico a quattro zampe per una famiglia veronese

Domani la decisione del tribinale del riesame: le adozioni saranno sospese e il destino dei 2000 beagles ancora a Montichiari resterà appeso alla sentenza del tribunale

Anche il capoluogo scaligero si mobilita per i beagle di Green Hill. Ai veronesi sta a cuore la salute dei cuccioli del lager di Montichiari: già alcune famiglie si sono rivolte alla Lav e a Legambiente per le operazioni di affido.

Domani sarà una giornata cruciale per i cuccioli di Green Hill: il tribunale del riesame dovrà decidere in merito al ricorso presentato dall´allevamento, che sostiene di aver sempre lavorato nel pieno rispetto delle leggi. Le adozioni saranno sospese e il destino dei 2000 beagles ancora a Montichiari resterà appeso alla sentenza del tribunale.


Questa mattina una famiglia scaligera si è recata a Montichiari accompagnata dagli animalisti della Lav: torneranno a casa questa sera con un nuovo piccolo amico a quattro zampe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Hill, un nuovo amico amico a quattro zampe per una famiglia veronese

VeronaSera è in caricamento