menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grandine a Verona: come farsi rimborsare i danni della grandine dall'assicurazione

Avete la copertura assicurativa che ripara anche dai danni provocati dagli agenti atmosferici ma non l'avete mai usata? Ecco una breve guida su come comportarvi in questa situazione

Uno dei principali disagi causati dalla forte grandinata che ieri pomeriggio ha colpito la provincia di Verona è senza quello relativo ai danni subiti dalle automobili. I più previdenti avranno stipulato un polizza che li ripara anche dai danni subiti dai vari agenti atmosferici, magari però sono sempre stati fortunati e fino ad ora non hanno mai avuto la necessità di avvalersene. Ecco quindi qualche informazione sul come muoversi. 

Innanzitutto bisognerà avvertire la propria assicurazione, compilare l'eventuale modulo e possibilmente scattare anche qualche foto dei danni subiti. A questo punto potremmo già portare l'automobile dal carrozziere di fiducia e farci un primo preventivo per la riparazione, che invieremo al nostro assicuratore.  

La compagnia assicuratrice si tutelerà inviando un perito a verificare l'ammonare dei danni e se sono compatibili con il fenomeno atmosferico. Una volta fatta la stima, sarà possibile portare l'auto in riparazione e attendere l'assegno della copertura assicurativa. 

La denuncia del fatto deve essere inoltrata entro tre giorni e in alcuni casi verrà richiesta una prova che l'evento atmosferico è realmente accaduto: ad esempio un articolo di giornale o un rapporto delle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento