Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Violenta tempesta e danni a Sommacampagna: Zaia avvia il decreto per lo stato di crisi

Pioggia e grandine hanno creato una sorta di fiume che ha invaso per alcuni minuti le strade del paese: in fase di valutazione i danni provocati dal fortunale, soprattutto per quanto riguarda l'agricoltura

Dopo le violente grandinate che venerdì si sono abbattute sul Comune di Sommacampagna e le campagne circostanti, il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha chiesto alla Protezione civile regionale di avviare la predisposizione di un decreto per la dichiarazione dello stato di crisi per i danni causati. 
Dalla Regione informano che Zaia firmerà il decreto quanto prima, mentre già nella mattinata di sabato i tecnici Avepa si sono recati in zona per la delimitazione delle aree e il calcolo dell’entità economica dei danneggiamenti.

Il fortunale si è abbattuto sul paese a partire dalle 17.30 circa di venerdì, creando un fiume d'acqua e grandine che ha invaso le strade, così come mostrano i numerosi video ricevuti dalla nostra redazione e fatti circolare su WhatsApp. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Violenta tempesta e danni a Sommacampagna: Zaia avvia il decreto per lo stato di crisi

VeronaSera è in caricamento