rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Via Cappello

Giulietta viene travestita e diventa testimonial contro la violenza sulle donne

Il "blitz" è avvenuto nella giornata di San Valentino da parte del movimento "Non una di meno", che ha rilanciato così la propria campagna in vista della giornata dell'8 marzo

Parrucca e boa colorato fatti indossare a Giulietta, per trasformala in testimonial contro la violenza di genere. 
La statua che omaggia l'opera di William Shakespeare, situata sotto il celebre balcone di via Cappello, meta dei tanti turisti che si muovono per le vie di Verona, è stata così vestita dal movimento "Non una di meno", che vicino le ha messo un cartello con un messaggio chiaro: "Anche se di bronzo, giù le mani ***onzo. #Wetoogether". 

"L'amore è un'altra cosa! #WeToogether verso LottoMarzo...", ha scritto la sezione scaligera del movimento, utilizzando ancora l'hashtag nato il 25 novembre in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, sull'onda del caso Weinstein. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giulietta viene travestita e diventa testimonial contro la violenza sulle donne

VeronaSera è in caricamento