Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Duomo

Giubileo della Misericordia: tanti gli appuntamenti di preghiera nelle 7 chiese giubilari veronesi

Se a Roma il Giubileo si è aperto l'8 dicembre, a Verona avrà inizio ufficialmente domenica 13 dicembre nel Duomo, da cui poi verranno consegnati i mandati alle altre 7 chiese della diocesi

A Verona, il Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco inizierà ufficialmente domenica 13 dicembre con l'apertura della Porta Santa nel Duomo. Il rito avverrà dopo la liturgia stazionale del vescovo Zenti in partenza dalla chiesa di Santa Anastasia alle ore 16.

Ma come ricorda L'Arena, la cattedrale e Santa Anastasia non saranno le uniche chiese coinvolte in questo Giubileo straordinario. Infatti, nella diocesi di Verona ci sono altre sette chiese giubilari, di cui una fuori regione perchè lombarda. Le sette parrocchie sono: il santuario della Madonna di Lourdes sulle Torricelle e quello di Santa Teresa a Tombetta, entrambe a Verona; Madonna della Salute a Porto di Legnago, Madonna del Frassino a Peschiera del Garda, Madonna della Corona a Spiazzi e Madonna della Bassanella a Soave; infine, il santuario della Madonna del Carmine a San Felice del Benaco, in provincia di Brescia.Tranne che a Legnago, le Porte Sante delle altre chiese giubilari verranno aperte domenica 20 dicembre dai quattro vicari episcopali.

Dunque, ogni parrocchia organizzerà degli eventi legati al Giubileo, ma uno in particolare le coinvolgerà tutte: la domenica tra il 4 e il 5 marzo, le chiese resteranno aperte per permettere ai fedeli di confessarsi, in occasione della quaresima. Tutte le chiese della diocesi veronese saranno aperte per 24 ore filate, a partire dalle 20 del 4 marzo, orario in cui le campane daranno il via alla nottata di preghiera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giubileo della Misericordia: tanti gli appuntamenti di preghiera nelle 7 chiese giubilari veronesi

VeronaSera è in caricamento