menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riforniva alcuni giovani di eroina: 26enne arrestato dalla Polizia Municipale

Il tunisino è stato fermato in via Legnago, in flagranza di reato, nel pomeriggio di venerdì e sabato mattina si è presentato in tribunale per la direttissima, dove ha subito una condanna, poi sospesa, di 8 mesi

Continua l'attività delle pattuglie della Polizia municipale impegnate nei controlli antidegrado nei quartieri periferici.

Il Nucleo operativo della Polizia giudiziaria ha infatti proceduto venerdì pomeriggio all'arresto in flagranza di reato di un cittadino tunisino di 26 anni che, in via Legnago, vendeva droga a giovani acquirenti. Nell'operazione sono state sequestrate cinque dosi di eroina.

Sabato mattina si è svolta l'udienza per direttissima. Il giudice ha convalidato l'arresto e ha condannato lo spacciatore a 8 mesi. La pena è stata sospesa perché il soggetto è risultato incensurato.

In queste settimane, grazie anche alle segnalazioni dei cittadini, sono stati intensificati sul territorio i controlli da parte dei Vigili di quartiere e del Nucleo operativo della Polizia giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento