Cronaca Castelnuovo del Garda / Via degli Studi

Giovane distrugge i vetri delle scuole medie di Castelnuovo dinanzi a un pubblico di coetanei

Una folla di giovani, tutti identificati, oltre ai carabinieri hanno assistito alla sua "bravata"

I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Peschiera del Garda hanno denunciato un ragazzo del posto per "danneggiamento aggravato" e "resistenza a pubblico ufficiale".

Stando a qunto riportato dalle forze dell'ordine, la scena davanti alla pattuglia che la scorsa notte si è fermata davanti alle scuole medie di Castelnuovo del Garda, presentava una platea di giovanissimi incuriositi dalla bravata di un loro coetaneo, il quale introdottosi nell’edificio scolastico stava facendo udire in diretta, anche ai carabinieri lì presenti, i rumori dei vetri che stava sfondando per puro spirito vandalico.

Quando all’uscita si è trovato davanti agli uomini in divisa, non ha esitato a tentare la fuga e a divincolarsi dalla presa dei militari, i quali sono comunque riusciti a bloccarlo. Oltre al reato di "danneggiamento", aggravato poiché commesso contro un edificio pubblico, il ragazzo dovrà ora rispondere anche di quello più grave per aver opposto resistenza ai Carabinieri.

Tutti i coetanei che assistevano divertiti alla notte brava del loro amico, sono stati identificati dai militari dell’Arma e invitati a tornare a casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane distrugge i vetri delle scuole medie di Castelnuovo dinanzi a un pubblico di coetanei

VeronaSera è in caricamento