Precipita dai bastioni delle Regaste di San Zeno: portata in ospedale

Attimi di grande paura a Verona poco dopo la mezzanotte di sabato

I soccorritori del 118 riferiscono di essere interveuti durante la notte tra sabato 1 e domenica 2 agosto in città a Verona per soccorrere una donna. Stando alle prime informazioni disponibili, poco dopo la mezzanotte, la donna sarebbe infatti precipitata dai bastioni lungo le Regaste San Zeno, cadendo così dopo un volo nel vuoto sulla riva dell'Adige.

Al momento non è chiara l'esatta dinamica dell'accaduto, mentre sul posto si sono recate le forze dell'ordine, i vigili del fuoco e naturalmente i soccorritori del 118 con automedica e ambulanza. Dopo aver ricevuto le prime cure del caso, la persona ferita è stata trasportata d'urgenza presso l'ospedale di Borgo Trento, dove è stata accolta in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

Torna su
VeronaSera è in caricamento