Cronaca Santa Lucia e Golosine / Via Domenico Mercante

Giorno del Ricordo. La città celebra la memoria dei martiri delle Foibe

La cerimonia si svolgerà alle 10.30 del mattino di sabato 10 febbraio a Santa Lucia, con la deposizione di una corona d’alloro davanti al monumento dedicato alle vittime e alcune testimonianze di coloro che hanno vissuto in prima persona questa tragedia

Sabato 10 febbraio, la 4ª Circoscrizione celebra il “Giorno del Ricordo” con una cerimonia in piazza Martiri d’Istria e Dalmazia, a Santa Lucia.
La commemorazione, che avrà inizio alle 10.30, ricorda la tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle Foibe e dell’Esodo della popolazione Giuliano-Dalmata del secondo dopoguerra e prevede la deposizione di una corona d’alloro davanti al monumento dedicato alle vittime e alcune testimonianze di coloro che hanno vissuto in prima persona questa tragedia.

Alla cerimonia interverranno le Associazioni d’Arma del territorio, i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, del Movimento Nazionale Istria Fiume e Dalmazia, dell’Associazione Famiglie e congiunti dei Deportati Italiani in Jugoslavia, scomparsi o uccisi e alcune classi della “Scuola Secondaria di 1° grado Alessandro Manzoni”.

“Un’iniziativa – spiega il presidente della 4ª Circoscrizione – volta alla conoscenza e all’approfondimento di una delle pagine più tristi che la storia del nostro Paese abbia vissuto, affinché diventi occasione di memoria per i più giovani e un invito ad apprezzare maggiormente valori come la pace, la tolleranza e il rispetto dell’altro e delle diversità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno del Ricordo. La città celebra la memoria dei martiri delle Foibe

VeronaSera è in caricamento