Cronaca Legnago / Via Carlo Gianella

Terza Giornata della salute della donna, tanti eventi negli ospedali veronesi

Incontri, colloqui e visite (alcune con prenotazione obbligatoria) saranno organizzati negli ospedali di San Bonifacio, Bussolengo, Villafranca e Legnago

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, in occasione della Giornata nazionale della salute della donna che si celebra il 22 aprile, organizza la terza edizione dell'(H) Open Week con l'obiettivo di promuovere l'informazione e i servizi per la prevenzione e la cura delle principali malattie femminili.

Nella settimana dal 16 al 22 aprile, negli oltre 180 ospedali del Network Bollini Rosa sono offerti gratuitamente alle donne visite, consulti, esami strumentali e sono organizzati eventi informativi e molte altre attività.

Questa iniziativa - ha dichiarato Pietro Girardi, direttore generale Ulss 9 Scaligera - rappresenta un appuntamento che mi sta particolarmente a cuore, anche alla luce dei sei bollini rosa assegnati agli ospedali della Ulss da sempre impegnati nella promozione della medicina di genere e che si distinguono per l'offerta di servizi dedicati a prevenzione, diagnosi e cura delle principali malattie femminili. Una occasione, anche questa, per ringraziare medici e operatori per la loro competenza e dedizione.

Colloqui e visite (alcune con prenotazione obbligatoria) saranno organizzati all'ospedale Fracastoro di San Bonifacio. Il 16, 17 e 20 aprile, dalle 13 alle 14 al secondo piano, ambulatorio 3 saranno fornite informazioni su stile di vita nella prevenzione della patologia oncologica attraverso colloqui con persone singole o piccoli gruppi. La prenotazione è obbligatoria allo 045-6138577. Dal 16 al 20 aprile nella direzione medica ospedaliera, al secondo piano, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 si svolgeranno colloqui psicologici per promuovere il benessere psicologico e la gestione dello stress. Il 17 aprile dalle 15 alle 16.30, si parlerà degli aspetti psicologici e relazionali della violenza sulle donne, per capire come difendersi. Il 18 aprile e il 19 aprile dalle 10.30 alle 12.30, due incontri sulla salute nutrizionale della donna con attenzione agli aspetti di prevenzione del sovrappeso e del rischio cardiovascolare, con prenotazione obbligatoria allo 045-6138008. Solo il 18 aprile, dalle 10 alle 12, incontro anche su prevenzione e diagnosi precoce delle neoplasie ginecologiche. Del benessere psicologico delle donna in gravidanza si parlerà il 19 aprile dalle 15 alle 16.30, e lo stesso giorno dalle 14 alle 16, si affronterà il tema dei percorsi diagnostici relativi al benessere della donna e alla diagnosi della patologia mammaria, della pelvi femminile e dei corretti stili di vita. Nella Breast Unit sempre del Fracastoro tutte le donne sono attese per informazioni relative alla patologia mammaria, alla sua prevenzione e per risolvere eventuali criticità nella prenotazione e programmazione di visite o altri accertamenti diagnostici. Il 20 aprile dalle 11 alle 13 le studentesse del liceo Veronese di San Bonifacio tra i 15 e i 17 anni sono invitate ad un incontro su alimentazione e stili di vita: prevenzione al femminile.

Negli ospedali Orlandi di Bussolengo e Magalini di Villafranca sarà creato un punto informativo con consegna di materiale illustrativo e possibilità di porre direttamente quesiti e ricevere risposte sulla prevenzione dei tumori femminili. Al poliambulatorio ginecologico di Bussolengo sono offerte visite ginecologiche non ostetriche a prenotazione obbligatoria telefonando allo 045-6712157. Nell'ambulatorio ginecologico di Villafranca si potranno fare ecografie pelviche ginecologiche transvaginali, sempre su prenotazione al numero 045.6712157. Il 20 aprile, nell'aula magna del Magalini si tiene un incontro aperto alla popolazione sulla contraccezione. Il 22 aprile all'Orlandi dalle 08.30 alle 12.30, si offre un test di screening del diabete mellito per le donne in menopausa. Prenotazione obbligatoria allo 045-6712242.

Infine, all'ospedale Mater Salutis di Legnago, il 19 apirle dalle 10 alle 12, viene presentata l'attività del Centro Senologico tramite la distribuzione di materiale informativo ed è possibile dare delle consulenze mirate alle donne che richiedono ulteriori informazioni. Mentre il 20 aprile nella Sala Campedelli, incontro sulla corretta e sicura conservazione dei cibi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza Giornata della salute della donna, tanti eventi negli ospedali veronesi

VeronaSera è in caricamento