menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli gratuiti in farmacia nella "Giornata nazionale per la salute della donna"

"Partiamo quest’anno con la misurazione gratuita della pressione consapevoli che si tratta solo dell’inizio di un percorso articolato attorno alla salute della donna", spiega Arianna Capri, vicepresidente di Federfarma Verona

Si terrà il 22 aprile la prima Giornata nazionale per la salute della donna durante la quale verrà offerta in farmacia la misurazione della pressione arteriosa. Il presidente di Federfarma Verona Marco Bacchini invita tutte le donne a partecipare all’iniziativa che si svolge a livello nazionale e vede la partecipazione delle farmacie veronesi riconoscibili dalla locandina dedicata.

"Partiamo quest’anno con la misurazione gratuita della pressione consapevoli che si tratta solo dell’inizio di un percorso articolato attorno alla salute della donna - spiega Arianna Capri, vicepresidente di Federfarma Verona, l’Associazione dei titolari di farmacia – e ritenendo importante rivolgere l'attenzione al binomio salute/donna in quanto assolutamente rappresentativo del nostro quotidiano operato.
La farmacia è strettamente correlata alle capacità relazionali ed alla sensibilità propria del genere femminile che mediante la nostra professione (quasi la metà delle 221 farmacie aderenti a Federfarma Verona è gestito da farmaciste donne, cifra che sale oltre le 500 unità se si parla di tutte le farmaciste che lavorano in farmacia) promuove un contesto quotidiano di tutela della salute intesa come realtà fisica, psichica e sociale, in linea con quanto evidenziato dall'OMS.
In farmacia ogni donna può e deve riconoscere l'ambiente adatto al supporto consapevole per le proprie scelte sanitarie, nonché le informazioni e l'orientamento rivolti alla prevenzione. Tale concetto vorremmo fosse sostenuto ogni giorno e il 22 aprile ci offre l'occasione di dichiarare l'attenzione particolare che in farmacia si intende riservare ad ogni donna, sempre.
Consulenza professionale, in farmacia, a disposizione della donna dalla gravidanza, al puerperio, alla stagionalità della vita di ciascuna, ma non va dimenticato che la donna è statisticamente la figura che gestisce la salute della famiglia  e che socialmente si rivela essere la più sensibili alla correzione degli stili di vita non solo propri. Dedicare particolare attenzione alla figura femminile, quindi, significa promuovere sensibilità e cultura sanitaria di un'intera società oggi.
L’invito alla misurazione della pressione verrà poi rinnovato a tutta la cittadinanza in occasione della Giornata mondiale contro l’ipertensione che si svolgerà a maggio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo 2021 vincono i Maneskin

  • social

    Nasce a Verona Amagin: il primo gin a base di Amarone

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento