Cronaca Piazzale Aristide Stefani

Tanti batteri sugli smartphone. La prevenzione passa dal lavarsi le mani

Il 10 maggio, l'azienda ospedaliera di Verona organizza la sua giornata per il lavaggio delle mani e tra le iniziative ci sono anche dei test sui cellulare per mostrare quanti batteri trasportano

Un gazebo informativo in piazza Canneto, un'esposizione dei lavori realizzati dai bambini e 140 test per mostrare quanti batteri si trovano sui nostri smartphone. Sono queste alcune iniziative, citate da TgVerona, che l'azienda ospedaliera di Verona organizzerà per il prossimo 10 maggio in occasione della giornata dedicata al lavaggio delle mani. E la più curiosa, tra queste iniziative, è proprio quella dei tamponi sui cellulari, perché alcuni studi hanno dimostrato che sui telefoni cellulari possono annidarsi più batteri che nei wc. Batteri che passano dagli smartphone alle nostre mani e per questo lavarsi la mani spesso diventa un gesto davvero importante per prevenire il diffondersi di malattie. Lo sanno bene i dottori che se le dovrebbero lavare almeno 40 volte al giorno, ma anche i semplici cittadini dovrebbero lavarle anche 10 volte giorno. E il lavaggio dovrebbe essere anche più accurato, facendo attenzione alle unghie e ai pollici, usando il sapone e tenendo le mani sotto l'acqua anche per un minuto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanti batteri sugli smartphone. La prevenzione passa dal lavarsi le mani

VeronaSera è in caricamento