rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Getta eroina dalla finestra e lotta con gli agenti, arrestato

Lo spacciatore, 30enne, nascondeva la droga nelle scarpe. Ha tentato di farla franca in extremis

Alla vista degli agenti ha tentato di gettare la droga fuori dalla finestra, ma questa volta non l'ha passata liscia. Un 30enne di origine tunisina è stato arrestato giovedì scorso all'interno di un'abitazione di Borgo Milano. L'uomo si trovava in compagnia dei due affittuari della casa e di due persone di origine marocchina.

A richiedere l’intervento della polizia è stato il proprietario dell’immobile che, accortosi della presenza nell’abitazione di altre persone oltre ai suoi affittuari, ha consentito agli agenti di effettuare un controllo. I tre ospiti erano tutti senza documenti validi. Appena gli agenti hanno varcato la soglia della casa, l'arrestato si è sfilato la scarpa, ha preso un involucro e l'ha gettato fuori dalla finestra facendolo cadere vicino a una siepe.


Non contento, nel tentativo di sfilarsi anche l'altra scarpa per disfarsi anche di un'altra dose di droga, l'uomo ha ingaggiato una lotta con gli agenti, che l'avevano subito bloccato. Entrambi gli involucri, sia quello lanciato fuori dalla finestra, sia quello rinvenuto successivamente nell’altra scarpa, contenevano 3,5 grammi di eroina. Il 30enne è finito in manette per detenzione di eroina ai fini di spaccio e per resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta eroina dalla finestra e lotta con gli agenti, arrestato

VeronaSera è in caricamento